Calcio, il Cattolica Eraclea batte il Giuliana e resta in vetta

Conquista altri tre punti e resta in testa alla classifica l’Asd Cattolica Eraclea. I cattolicesi allenati da mister Gaspare Tutino hanno battuto ieri in casa i palermitani dell’Usd Giuliana in una partita combattuta e nervosa.


A passare in vantaggio per primi sono stati i ragazzi del Giuliana, al 19’ minuto di gioco con un gol di Giuseppe Salvato che in un’azione solitaria ha colto di sorpresa la difesa cattolicese e tirando di potenza non ha lasciato scampo al portiere Piero Russo. Ma il Cattolica Eraclea ha subito reagito con fermezza e al 31’ ha trovato il pareggio con Giacomo Catanese che, dopo aver scelto bene il tempo di inserimento su cross di Liborio Miceli, ha trafitto al volo il portiere del Giuliana. A questo punto è salita la tensione in campo, il gioco si è fatto più duro, numerosi i brutti falli, momenti di scontri e nervosismo durante la partita. Il gol che ha portato in vantaggio il Cattolica è arrivato poi nel secondo tempo. Un’azione d’attacco impostata con Roberto Trinci e Gianluca Veneziano Broccia ha portato Miceli davanti al portiere che ha concluso di potenza in rete al 70’ per la gioia dei numerosi tifosi ieri presenti allo stadio comunale “Emanuele Schembre”. I ragazzi di mister Tutino continuano così a dominare al vertice della classifica del girone B del campionato di Prima categoria puntando alla promozione. (CAGI)
CATTOLICA ERACLEA. Russo, Termine, Catania G., Catanese, Stagno, Augello, Termine, Veneziano Broccia, Miceli, Catania A., Zambito.
GIULIANA. Scaturro, Banuta, Mondello, Gelardi, Cacioppo, Ienna, Girgenti, Cuccia, Salvato, Grimaldi, Bufalo. Allenatore: Daidone.
Arbitro: Sandro Viola di Trapani
Reti: 19’ Salvato, 31’ Catanese, 70’ Miceli.