22 Maggio 2024
Sicilia

Migrante al porto tra i morti a Lampedusa, ma lei era viva: ricoverata a Palermo

Creduta morta era in banchina tra le vittime del naufragio, ma poco dopo i soccorritori hanno capito che era viva. La donna, che nel naufragio di Lampedusa aveva ingerito nafta, è stata trasportata in elicottero al Civico di Palermo. “Solo dopo ci siamo accorti che era viva – dice Giuseppe Noto, direttore sanitario dell’Asp 6 -. E’ stata rianimata e trasportata in ospedale”. L’elicottero ha trasportato anche una donna incinta e una bimba siriana arrivata la notte precedente. (Ansa)