Sanità, parto trigemellare a Palermo: neonati stanno bene

Si e’ coronato il sogno di genitorialita’ di Rosalia e Salvatore, una coppia palermitana: la mamma, nella casa di cura Triolo Zancla, ha partorito tre gemelli Costanza Maria, Azulema Maria e Federico. “L’evento non comune si e’ realizzato al termine della trentacinquesima settimana di gestazione di una gravidanza trigemina – affermano i medici – Tale epoca si e’ potuta raggiungere grazie al continuo monitoraggio dell’ultimo periodo della gravidanza effettuato dall’equipe multidisciplinare della casa di cure (ostetrici, neonatologi, internisti, anestesisti) che in sinergia hanno concordato il timing del parto”. I neonati, tutti di peso adeguato all’eta’ gestazionale, godono di buona salute e sono affidati alle cure del reparto di Neonatologia della struttura, aperto 24 su 24 alle visite dei genitori per “consentire un sereno avvio dell’allattamento materno a qualsiasi eta’ gestazionale”, proseguono i medici. (ANSA)