Barca migranti si ribalta durante soccorsi a Lampedusa, morta una donna

Sei sbarchi nelle ultime 24 ore a Lampedusa, per un totale di quasi 500 persone trasferite all’interno dell’hotspot. Questa notte nel corso di un scossorso in mare a largo dell’isola, una imbarcazione a bordo della quale erano i migranti si è capovolta: 26 persone sono state recuperate, 25 sono salve una purtroppo è morta dopo i diversi tentativi di rianimazione da parte del personale di soccorso. La vittima era una donna che si era messa in viaggio con il proprio figlio di circa 14 anni. “Ancora oggi si continua a morire nel Mediterraneo – dice il sindaco Totò Martello – una ennesima morte che si poteva e si doveva evitare e che invece sarà un altro numero che si somma ad un lungo elenco, nel silenzio dell’Europa e dell’Italia. Un silenzio che sembra essere rotto solo da Papa Francesco, che continua a chiedere al mondo di uscire da questa atroce indiffernza”. (ITALPRESS)