Covid, Asp Palermo: attivati altri 2 drive in per tamponi rapidi

Altri due drive in per i tamponi rapidi alla Casa del Sole, a Palermo, e a Partinico in via Monsignor Domenico Mercurio (ex Pretura). Ad attivarli l’Azienda sanitaria provinciale per intensificare lo screening di massa per il coronavirus. L’esame, eseguito con tampone rapido, sarà gratuito solo per i soggetti già muniti di green pass post vaccinazione, mentre i non vaccinati dovranno esibire la ricevuta dell’avvenuto pagamento della quota di 15 euro che potrà essere effettuato nelle casse Ticket dell’Asp (nel seguente link l’elenco completo: http://www.asppalermo.org/pagina.asp?ID=411). I due drive in saranno in funzione sette giorni su sette (ad eccezione di sabato 1 gennaio) dalle 9 alle 16. Per motivi organizzativi, l’accesso sarà consentito fino alle 15.30: la prestazione verrà garantita alle vetture in fila all’interno della struttura fino ad esaurimento. “Per ottimizzare e velocizzare le operazioni – spiegano dall’Asp – si chiede agli utenti di presentarsi muniti del foglio di consenso informato stampato, compilato e firmato e del questionario. I moduli si possono scaricare al seguente link: https://drive.google.com/drive/folders/1LMq9_Hgyifq4JXiXepzGiTwTIYREsZtl?usp=sharing. Chi risulterà positivo sarà dirottato in un percorso separato per sottoporsi al tampone molecolare. I minorenni potranno accedere al drive in solo se accompagnati dai genitori che dovranno fornire il consenso al test per i figli.  (Loc/Adnkronos)