Ucraina, gruppo Moncada organizza altri 2 bus per portare beni di prima necessità e tornare con profughi

La Fondazione Agire Insieme, la Fortitudo Agrigento e la Moncada Energy Group ”scendono in campo – si legge in una nota – questa volta non sul parquet del Palamoncada ma per una missione umanitaria e sociale: aiutare il popolo ucraino. Il presidente della Fondazione Salvatore Moncada, il presidente della Fortitudo Gabriele Moncada lanciano un appello per una raccolta di beni di prima necessità come coperte, acqua, medicinali, cibo a lunga conservazione che si aggiungeranno ai beni che donerà la Moncada Energy Group da destinare al popolo ucraino. Verranno spediti con due pullman che serviranno per lasciare loro i beni e tornare indietro con cittadini ucraini che fuggono dalla guerra e possono essere ospitati ad Agrigento e provincia. La donazione si potrà effettuare Lunedì e Giovedì al Palamoncada dalle 15 alle 20. Non è la prima volta che la Moncada Energy Group si mobilita per aiutare il prossimo. Proprio due anni fa donava macchinari sanitari per agevolare la lotta contro il Covid-19″. Anche questa volta il patron Salvatore Moncada non si tira indietro: “Vogliamo aiutare una popolazione devastata dalla guerra, non vogliamo tirarci indietro, non possiamo farlo. Nel nostro piccolo cerchiamo di renderci quanto più utili possibili e speriamo di mandare due pullman pieni di beni e tornare altrettanto pieni di persone che possiamo e vogliamo aiutare”.