21 Febbraio 2024
Cronaca

Migranti: la Croce Rossa gestirà l’hotspot di Porto Empedocle

Il prefetto di Agrigento, Filippo Romano, ha stipulato una convenzione con il presidente del comitato provinciale di Agrigento della Croce Rossa Italiana, Enzo Vita, per la gestione del nuovo hotspot per migranti di Porto Empedocle. La convenzione, che durerà 6 mesi, prevede che il comitato provinciale di Cri si occupi dei servizi di accoglienza, assistenza e integrazione dei migranti. Nello specifico, la Croce Rossa si occuperà di prima accoglienza, assistenza sanitaria e sociale, orientamento e inserimento, formazione linguistica e culturale;

“La Croce rossa italiana è una realtà consolidata e di grande esperienza nel settore dell’accoglienza e dell’integrazione dei migranti – ha dichiarato il prefetto Romano – e sono certo che la collaborazione con la Cri sarà fondamentale per garantire un’accoglienza dignitosa e inclusiva ai migranti che giungono nel nostro territorio”. “Siamo onorati di poter collaborare con la Prefettura di Agrigento per la gestione del nuovo hotspot di Porto Empedocle – ha detto Angelo Vita, vicepresidente del comitato provinciale di Croce rossa italiana”. “Sono felice di poter contribuire a questo progetto – ha dichiarato Simona Fiorino, coordinatrice del progetto – credo che sia importante garantire un’accoglienza dignitosa e inclusiva ai migranti”. (ANSA)