22 Febbraio 2024
EconomiaPalermo e Provincia

Bollo auto, scadenze slitteranno a fine febbraio. Falcone: ”Proroga utile a dare accesso agli sconti della Regione”

«Le scadenze connesse alla tassa automobilistica in Sicilia da pagare entro il 31 gennaio verranno prorogate, attraverso un nostro decreto in fase di stesura, al prossimo 29 febbraio. Ciò al fine di consentire ai contribuenti siciliani di avere accesso alle agevolazioni della norma “Straccia bollo” e alle nuove scontistiche volute dal Governo regionale. Le novità normative delle riduzioni del 10 per cento sul bollo per la domiciliazione bancaria e del 10 per cento per chi è in regola con i pagamenti richiedono, infatti, degli adeguamenti gestionali su cui sta lavorando il dipartimento Finanze assieme all’Aci e al sistema bancario.

Attraverso la proroga, consentiremo anche agli utenti interessati dalle imminenti scadenze di fruire delle agevolazioni varate dalla Sicilia». Lo ha dichiarato l’assessore regionale all’Economia Marco Falcone, a margine di un tavolo tecnico convocato negli uffici di via Notarbartolo con il dirigente generale Fiscalità automobilistica dell’Automobile club d’Italia Salvatore Moretto, a proposito delle agevolazioni regionali sulle tasse automobilistiche in fase di implementazione. Presente il direttore del dipartimento regionale Finanze, Silvio Cuffaro.